<

Artigianato

Incantevoli Oggetti Di Artigianato A Volontà


La Malesia vanta una grande varietà di deliziosi oggetti di artigianato tradizionali. Si va da inestimabili e autentici pezzi di antiquariato alla raffinata oggettistica moderna fatta a mano.

Poiché la maggior parte degli artigiani è composta da musulmani, le decorazioni dell'artigianato malese risentono notevolmente dell'influenza islamica. La religione proibisce la rappresentazione della forma umana nell'arte. Pertanto, la maggior parte delle decorazioni si basa su elementi visti in natura, quali foglie o di tralci di vite intrecciati, fiori e animali.

Terracotta


Tra gli oggetti più diffusi di fattura tradizionale ricordiamo i labu-sayong di Perak, i geluk, i belanga, le ceramiche provenienti dalle fornaci Chinese dragon kiln e le terrecotte con i motivi tribali di Sarawak. Gli oggetti del periodo contemporaneo comprendono vasellame, vasi di fiori, terrecotte decorative, sculture e stoviglie da cucina.

Labu Sayong

Il Labu Sayong è un'anfora d'argilla nera a forma di zucca tipicamente usata per conservare l'acqua al fresco. Lo stato di Perak è noto per questo tipo di terrecotte.

Belanga

Un oggetto abituale in molte case rurali malesi, il belanga è spesso caratterizzato da una base circolare e un ampio bordo. Viene usato spesso per la cottura del curry, poiché si ritiene che la base circolare permetta una distribuzione del calore in modo uniforme.

Terenang

Quest'anfora di forma angolare è comunemente usata per conservare l'acqua negli stati di Pahang e Terengganu. Ha un collo concavo e un corpo convesso.

Artigianato in legno

Potendo godere di legno in abbondanza nelle illimitate foreste tropicali, la Malesia è nota per l'assortimento di tipici prodotti artigianali in legno. Tradizionalmente intere case venivano costruite in legno lavorato con elaborati intagli a mano. Oggi, nella vasta gamma di oggetti decorativi esotici trovati in Malesia fanno parte antichi pannelli incisi in stile malese, impugnature dei pugnali malesi kris, recipienti cinesi, le sculture degli spiriti Orang Asli, uniche nel loro genere, intricati bastoni da passeggio, utensileria da cucina e legni profumati intagliati.

Oggetti artigianali in metallo

Molto diffuse sin dall'antichità, la fusione dell'ottone e la lavorazione del bronzo sono attività tuttora in uso per la produzione di una vasta gamma di utensili. Più di recente, nel diciannovesimo secolo, con la scoperta, in Malesia, di giacimenti di stagno, si è assistito a una sempre maggiore diffusione del peltro. Gli oggetti artigianali in metallo comprendono elementi decorativi, utensileria da cucina ed oggettistica tradizionale come i set tepak sireh, i diffusori per l'acqua di rose e le lame dei kris.

Oggetti artigianali tessuti a mano

Vi stupirete di fronte alla creatività degli oggetti artigianali tessuti a mano della Malesia. Le fibre delle piante locali ed alcune parti di bambù, rattan, pandan e foglie mengkuang vengono arrotolate, intrecciate in vari modi, e filate per produrre articoli quali borse, cesti, tappetini, cappelli, coperchi tudung saji e palle per il sepak raga.

Tessuti


Colorati e invitanti, i tessuti tradizionali malesi sono molto richiesti in tutto il mondo. Le varietà includono il batik, il songket, e il pua kumbuand tekat. Questi tessuti servono alla creazione di elementi decorativi di vario tipo, da abbigliamento di alta moda, a scarpe, tende colorate e delicata biancheria da letto.

Batik

Si riferisce al processo di tintura del tessuto con l'uso di una tecnica resistente, coprendo aree del tessuto con la cera che impedisce al tessuto di assorbire i colori. I colori del batik sono molto più resistenti all'usura di quelli dei tessuti dipinti o stampati perché il tessuto è completamente immerso nella tinta.

Songket

Si utilizza una tecnica che prevede la tessitura di una trama supplementare, con fili dorati che vengono intrecciati tra i fili di seta longitudinali del tessuto di fondo. In passato, questo tessuto ricco e lussuoso, dimostrava la status sociale dell'elite malese.

Pua Kumbu

Si tratta di fili tinti singolarmente su un telaio a tensione. I motivi dedicati al soprannaturale sono ispirati a sogni ed antichi credi animisti. I disegni che ne emergono sono una fusione di reale e surreale. Inoltre ogni tessitura è tipica della mano del suo autore.

Tekat

L'arte di ricamare fili d'oro su un tessuto di base, in genere velluto, era usata tradizionalmente per decorare i tradizionali abiti da cerimonia malesi.

Gioielli E Accessori


In Malesia non manca certo la varietà di accessori invitanti e fatti a mano. Si va da articoli in pelle, collane di perline del Borneo oppure raffinati gioielli d'oro e d'argento decorati con pietre preziose.

Kerongsang

Un set di tre spille usato tradizionalmente per tenere insieme i bordi del baju kebaya. I kerongsang di solito vengono usati a gruppi di tre. Questo tipico set di tre pezzi comprende un kerongsang ibu (il pezzo madre), più grande e più pesante. Gli altri due sono chiamati thekerongsang anak (pezzi figli) e sono indossati sotto il kerongsang ibu.

Cucuk Sanggul

Un tradizionale fermaglio per capelli usato per fissare i capelli in uno chignon sulla nuca. Fatti di solito in oro o argento, questi fermagli sono normalmente indossati in set graduati di tre, cinque o sette dalle spose o dalle danzatrici tradizionali.

Pending

Una fibbia da cintura grande e decorata indossata intorno al sampin, un capo di abbigliamento simile a una gonna indossato dagli uomini, che si porta assieme al baju melayu, l'abito tradizionale maschile. Di solito, il pending è per gli uomini un simbolo di ricchezza e di status sociale.